Le foto delle vacanze: 5 idee per usarle al meglio

Foto delle vacanze d’estate: come selezionare le migliori 

Scommettiamo quante ne hai fatte… 200? 700? 1580 ???

Aaah le vacanze, torniamo sempre con un sacco di ricordi nel cuore e soprattutto, un sacco di foto! Devi sapere che un italiano scatta una media di 42 foto al giorno quando è in vacanza, quindi possiamo immaginare tutti i ricordi che riempiono la tua galleria fotografica mentre parliamo. I sorrisi dei tuoi cari, la tua pelle dorata, l’azzurro del cielo, il mare cristallino, i migliori aperitivi, i paesaggi, le foto dei bambini… Sono tanti ricordi da stampare.

Ma niente paura, per prolungare un po’ l’estate, non devi andare da nessuna parte, abbiamo qualche consiglio che potrebbe fare al caso tuo. Scopri tutte le nostre dritte qui sotto!

Sommario

  1. La galleria fotografica condivisa: il tuo nuovo migliore amico! 
  2. Creazione di album di foto per le vacanze, un grande classico senza tempo
  3. Regala un pieno di foto con la Box foto 
  4. Crea la tua ghirlanda di foto dei viaggi dell’estate
  5. Crea un muro di…foto 

Come prolungare le vacanze e l’estate? Condividendo i tuoi ricordi di viaggio! 

Conosci il detto: il piacere è reale solo se condiviso? Beh, noi siamo totalmente d’accordo! Il ritorno delle vacanze è l’occasione per condividere un momento di convivialità con i tuoi amici mostrandovi le vostre foto e i vostri ricordi tutti insieme. È un momento per dare vita ai tuoi ricordi più felici dell’estate (sai, quelli che ti fanno sorridere sotto i baffi) e per condividerli con la tua famiglia e i tuoi amici.

Perché tutti noi amiamo condividere le nostre avventure più emozionanti con le foto e far scoprire agli altri la bellezza dei paesaggi che non dimenticheremo mai o la prima vacanza dei bambini al mare. E per i più organizzati, non dovrete aspettare di arrivare a casa dal mare per iniziare a selezionare gli scatti migliori! Cominciamo subito:

Album nuovo

1. La galleria fotografica condivisa: il tuo nuovo migliore amico! 

Una vera e propria lampada magica, la tua galleria fotografica può contenere tesori incredibili. Tesori, certo, ma tra i quali dovrai fare una selezione prima di mostrarli ad amici e familiari. Il vantaggio di una galleria fotografica condivisa è che puoi raccogliere tutti i ricordi delle tue vacanze insieme. Lo spazio condiviso può anche essere una soluzione ottimale se il tuo smartphone inizia ad essere pieno zeppo di foto e chiede aiuto. E se preferisci i metodi tradizionali, ti consigliamo di dare un’occhiata a questo articolo (https://snack.cheerz.com/consigli/come-ottimizzare-la-memoria-foto-sulliphone/ ). Nel frattempo, ti suggeriamo alcune alternative per condividere le tue foto di viaggio:

  • Google foto 

Conosci già Google foto? Un vero e proprio riferimento in termini di gallerie condivise, il servizio ha attirato molti utenti e appassionati di foto. Se sei già un fan della piattaforma, potresti aver notato una piccola novità non troppo positiva: il salvataggio gratuito delle tue foto è ora limitato a 15 GB. Insomma, dovrai considerare un piccolo aumento di budget: circa 20 €/anno per 100 GB di storage. 

 

La soluzione di Google per condividere le tue foto, soprattutto su Android, perché è integrata di default. Tutto quello che devi fare è accedere al tuo account Google su photos.google.com e selezionare l’album o le foto delle vacanze che vuoi condividere. Per condividere i contenuti delle tue vacanze con un gruppo, clicca su “Nuovo gruppo” e seleziona diverse persone. E questo è tutto, la vostra galleria comune è ufficialmente attiva!

 

  • Flickr

Cos’è Flickr? Flickr è una piattaforma social di condivisione di foto e video che ti permette di condividere i tuoi contenuti con amici e familiari in tutto il mondo e, se sei portato per la foto, di condividerli con gli appassionati di fotografia. Più siamo meglio è, giusto?

Cosa rende questa piattaforma speciale? Tutto si basa sulla collaborazione! I tuoi amici, la tua famiglia o altri contatti autorizzati possono organizzare le tue foto e i tuoi album condivisi. Si può anche comunicare tramite tag e commenti: molto più efficiente che stare al telefono a discuterne ;). Con la versione gratuita puoi caricare 1.000 foto a piena risoluzione e video HD. Oppure nella versione a pagamento, con un’offerta annuale a 5,49 €/mese, puoi avere uno spazio di archiviazione illimitato e sconti sui software professionali di fotoritocco. Decidi tu!

 

2. Creazione di album di foto per le vacanze, un grande classico senza tempo

Non lasciare che le tue foto di viaggio prendano polvere nella tua galleria: stampale! Perché dovresti farlo? Perché non sei mai al sicuro da crash dei server di archiviazione o, cosa che accade più di frequente, dai tuffi in piscina del tuo telefono. Pensavi di essere l’unico che voleva godersi le vacanze in acqua?

Il modo più semplice per tenere al sicuro le tue foto è quello di metterle su carta. E da Cheerz non si scherza con la carta, no no no. Per cominciare, è certificata FSC® Mix 70%, perché sì, sappiamo che sei eco-responsabili quanto noi. Poi c’è un’infinità di scelte quando si tratta di scegliere il fotolibro che ti serve: album grande, album piccolo, copertina morbida, copertina rigida, con foto rettangolare in copertina (o tonda se preferisci). Sei tu a decidere! Ma visto che non siamo tipi che ti lasciano nei guai, cercheremo comunque di darti qualche dritta 😉

Accedi al sito o alla nostra app, e stampa tutte le foto della tua estate in famiglia!

Se hai fretta, opta per il mini album fotografico: un piccolo e grazioso fotolibro super veloce da realizzare. Non ci credi? In 3 minuti e (bisogna dirlo) con l’aiuto del nostro strumento di creazione, in men che non si dica il tuo album sarà in viaggio verso di te con tutti i tuoi ricordi dell’estate! Accedi al tuo account e comincia subito. 

Ma se ami la perfezione e ti accontenti solo del meglio, abbiamo un altro suggerimento: l’album fotografico premium di Cheerz. Cosa lo rende speciale? Carta di alta qualità con un processo di stampa analogico. In altre parole, il tuo album fotografico sarà favoloso! Inoltre, potrai personalizzare il tuo fotolibro in base alle tue esigenze: scegli il formato delle foto, la finitura della carta e il tema. E visto che pensiamo a tutto abbiamo un tema …. per le tue foto di viaggi. Qualche idea? 

Ooooh che bella l’estate…

Ora che hai inciso i tuoi ricordi più preziosi nel modo più bello, è il momento di fare un regalino ai tuoi amici! 

 

3.Ragala un pieno di foto con la Box foto

Prima della fine dell’estate, vuoi mandare un ultimo ricordo nostalgico ai tuoi compagni di viaggio? Abbiamo proprio quello che ti serve! Ideale per chi ha voglia di tramonti sul mare, spiagge incontaminate o storie divertenti con gli amici, la Box foto è il regalo perfetto. 

Ma cos’è esattamente? Questa scatola di foto è un concentrato dei tuoi migliori ricordi delle vacanze e dell’estate, a basso prezzo. La Big Fat Box ti permette di avere da 30 a 250 foto in un’unica scatola. Un modo per goderti le foto delle tue vacanze e per conservare i momenti più memorabili del tuo viaggio con amici e familiari.

Cos’altro offre la Cheerz box? La possibilità di personalizzare la sua scatola dei ricordi secondo i suoi desideri con:

  • aggiunta di testo sotto le foto e nel carattere di tua scelta
  • filtri disponibili per modificare le tue foto
  • la possibilità di cambiare il colore del layout con 4 colori da scegliere per la scatola

 Quindi è il tuo momento di personalizzare la tua box a più non posso! 

Dopo, sentiti libero di tuffarti di nuovo e guardare i tuoi amici sorridere al loro terzo mojito durante quel famoso weekend d’estate in Portogallo.

Utilizzare le tue foto delle vacanze come oggetti di arredamento

Le tue foto, le tue regole! Chi ha detto che le foto delle tue vacanze non hanno un posto nel tuo nido? Visto che le foto riportano a galla le emozioni più forti, hai tutto il diritto di renderlo parte del tuo arredamento e decorare le pareti con le tue foto! Ora hai la possibilità di creare quel qualcosa che ti assomiglia, che racconta i tuoi ricordi, le tue storie, i tuoi viaggi, e che decorerà la tua casa meglio che mai!

Quindi, interior designer in erba e altri appassionati del “fai da te”, non esitate a iniziare. Ti promettiamo che siamo con te (almeno spiritualmente) e sempre pronti a darti 2 o 3 consigli. Ecco una piccola selezione di ciò che si può facilmente ottenere in termini di decorazione fotografica:

4. Crea la tua ghirlanda di foto dei viaggi dell’estate

Sei contento dopo essere tornato a casa dalla spiaggia con un cappello di paglia in testa e vuoi mostrare la tua gioia?  Il nostro consiglio: inizia a togliere di mezzo il cappello di paglia. Una volta fatto questo, puoi iniziare a fare una ghirlanda di foto originale mettendo in evidenza i momenti più memorabili della vacanza. Qui puoi dare libero sfogo alla tua immaginazione: una successione di foto che rappresentano le pietre miliari del tuo viaggio, ritratti di famiglia, un selfie umoristico davanti ai tuoi monumenti storici preferiti… Tutto quello che vuoi.

Parliamo della realizzazione della ghirlanda fotografica. Ti assicuriamo che non potrebbe essere più facile (altrimenti non ci saremmo azzardati a suggerirlo). Di cosa hai bisogno? Spago, piccole mollette, nastro adesivo decorativo o chiodini! Attacca la corda al muro di tua scelta con nastro adesivo o puntine da disegno e tadaaaaan, magia. Tutto quello che devi fare è aggiungere delle foto. Puoi ordinare le tue stampe fotografiche con o senza bordo, in stile vintage o classico e nel formato 8x10cm o 12x15cm. Come puoi immaginare, dovrai affrontare una dura prova: la selezione delle tue foto dei viaggi preferite, che avranno l’onore di adornare il tuo capolavoro! Perché un tentativo un po’ troppo ambizioso di appendere foto potrebbe sovraccaricare la tua ghirlanda e far sembrare l’incidente del Titanic una cosa da nulla…

Ora che la tua creazione è pronta e funzionante (per così dire 😉 ), ti starai chiedendo dove esporla. Ci sono alcuni posti che sono migliori di altri: sopra il cassettone nel corridoio, lo specchio nella camera da letto, o come testata del letto. Sei libero di posizionare e personalizzare la tua ghirlanda. Sostituisci il tuo filo con una ghirlanda di LED o decora con palline colorate, l’unico limite è la tua immaginazione. E se il faidate non è il tuo forte, non è troppo tardi per comprare la tua ghirlanda già pronta e metterci le tue foto!

 

5. Crea un muro di…foto 

Voglia di viaggi per rilassarti? Non c’è bisogno di altri viaggi per il mondo per allontanarsi da tutto – e nemmeno di uscire di casa. 

Ma bisogna essere in grado di allontanarsi da tutto per un po’. Concediti una piccola pausa dal tran tran quotidiano cogliendo l’opportunità di riaccendere ricordi felici. Il modo migliore per farlo? Mettendoli all’altezza degli occhi! Sapete dove stiamo andando a parare… Un muro di foto vi permetterà di immergervi in quei momenti senza tempo. 

Che siano foto del vostro ultimo viaggio in Asia o altrove, o un autentico zoom su altri momenti eccezionali, la parete fotografica è una testimonianza delle esperienze di vita. È anche il tocco più personale che puoi aggiungere ai tuoi spazi. Inizia individuando la parete, e assicurati di avere abbastanza spazio per il tipo di opera d’arte che vuoi metterci sopra. Ci sono molte possibilità: scegliere un design sobrio in bianco e nero o una tavolozza di colori più vivaci, armonizzare le dimensioni delle tue fotografie o al contrario optare per un insieme destrutturato di foto… Non importa cosa scegli, l’importante è che tu possa esprimere la tua creatività e i tuoi desideri. 

Per fare questo, si può pensare di mescolare i supporti da muro (cornici, poster, stampe fotografiche, ecc.) e di variare il loro posizionamento. Organizza le tue foto di viaggio in un cerchio, un cuore, un quadrifoglio (impressionaci!), senza dimenticare di mettere la tua cornice più imponente al centro per non sbilanciare l’insieme. 

Un consiglio: fai una prova di come potrebbe venire la tua creazione mettendo le cornici e le foto sul pavimento prima di tentare di appendere tutti gli elementi al muro. Inoltre, sii intraprendente se non puoi fare un buco nel tuo muro. Il nastro adesivo e la pasta saranno i tuoi migliori amici! Per stimolare la tua ispirazione, non esitare a dare un’occhiata a siti come Pinterest, perché un’ispirazione in più non fa mai male.

Ovviamente, le cornici sono adatte anche ad essere semplicemente poggiate su un tavolo o un ripiano. Per avere sempre accanto a te, sul tavolo dove lavori o dove poggi le tue cose all’ingresso, i più bei ricordi delle vacanze al mare e le foto più belle con la tua famiglia!

Siamo agli sgoccioli, ma speriamo che con questi consigli e trucchetti riuscirai a prolungare la magia delle tue vacanze. Come si dice? Just do it!

Ti piace? Condividi!