Dietro le quinte del nostro servizio fotografico di Natale!

album cheerz natale shooting

Li avete scoperti il 2 novembre e non siete riusciti a mantenere il segreto…
Sì, stiamo parlando proprio dei nostri prodotti natalizi! Una magnifica collezione messa in risalto dalla nostro fantastica fotografa e dal team della DA (Direzione Artistica 😉). E oggi vi sveliamo il dietro le quinte del nostro servizio fotografico di Natale!

PS: rimanete sintonizzati fino alla fine, abbiamo intervistato la nostra Candice (la fotografa di Cheerz) per ottenere le migliori tips.

Sommario

  • Fase 1: scegliere il luogo per gli scatti 
  • Fase 2: preparare la lista di controllo delle foto
  • Fase 3: ritocco! 
  • Fase 4: qualche brillantino
  • Intervista a Candice, la nostra super fotografa!

Fase 1: scegliere il luogo per gli scatti

shooting photo Cheerz Natale

Una volta scelto il design dei prodotti, bisogna ricreare un’atmosfera che sia coerente con i prodotti. 

In questa prima fase collaborano diversi team: il team Product (coloro che creano le vostre box, gli album e tutti i prodotti Cheerz in realtà!), il team DA che si occupa di creare la linea artistica, e la scrittrice concettuale (ciao Sam 😉 è anche colei che scrive la maggior parte degli articoli che potete leggete sul nostro blog) incaricata di impattare l’universo editoriale e la storia da raccontare intorno ai nostri highlight! 

Una volta terminato il design dei prodotti natalizi, il team DA ha iniziato a pensare al servizio fotografico. E possiamo dire che i nostri cervelli erano in fiamme! Volevamo mostrarvi un Natale colorato, luci natalizie, spontaneità, sorrisi, ritorno alle origini e alla famiglia, gioia, amore, insomma un risultato 100% Cheerz. 

Fase 2: prepariamo la lista di controllo delle foto e scattiamo! 

Quando si fotografano i prodotti, le possibilità sono davvero tante! E noi di Cheerz non facciamo le cose a metà. Quindi, ovviamente, li abbiamo fatti tutti 😉 E onestamente, ne è valsa la pena. Ve li mostriamo tutti!

I classici scatti di gruppo

classici packshots album Cheerz

Si tratta di foto con uno sfondo neutro, per mostrare il prodotto in tutto il suo splendore. Album, box, stampe, calendari… Avete la sensazione che i prodotti stiano volando, vero? È tutta post-produzione!

I packshots migliorati 

packshots migliorati Cheerz Natale

Si tratta di foto di presentazione dei prodotti messi in scena nel nostro universo specifico: decorazioni colorate e festose che fanno sognare. Ti piacciono? 🤩

Le foto lifestyle 

foto lifestyle Cheerz Natale

Si tratta di foto vivide ed emozionanti, con la presenza di esseri umani. E non un umano qualsiasi, tra l’altro 😉 Vi presentiamo la famiglia di Natale? C’è Max, il papà cool, Alice, la mamma allegra, Gabriel, il bambino felice e Madeleine, la nonna divertente! Hanno l’IMMENSA possibilità di scoprire la collezione natalizia in anteprima, di sfogliarla e di posare con essa. Il risultato è fantastico, non è vero?

Le foto still life 

foto still life Cheerz Natale

Ed ecco l’ultima modalità di foto! Sono i prodotti ambientati in un interno (o esterno 😉 ). In breve, queste sono le foto che vi permetteranno di immaginare voi stessi in queste situazioni. Immaginare… la nostra box verde abete Cheerz sulla mensola del vostro salotto, l’album di Natale ai piedi dell’albero, le stampe sul tavolino da caffè. Una casa Cheerz, ma soprattutto una casa piena di voi (e della vostra storia)!

Fase 3: ritocco

Un passo fondamentale! Come direbbe Candice (ti ricordi chi è no? no… la nostra fotografa), nulla viene pubblicato finché non viene ritoccato. E non ha torto! Vogliamo mostrarvi tutto questo? 

Prendiamo l’esempio dei classici Packshot realizzati nel nostro studio fotografico. Come potete vedere, abbiamo voluto mettere un po’ di magia nella nostra collezione natalizia ed è per questo che abbiamo fatto rubare i nostri prodotti! Purtroppo Harry Potter non c’era, quindi abbiamo dovuto farlo noi! Ecco come è andata a finire:

fotoritocco Cheerz

Ma si usa anche per migliorare l’illuminazione, la messa a fuoco, la nitidezza e molti altri elementi. L’idea è quella di mostrarvi le immagini più belle possibili. Perché, dopo tutto, questo è il nostro mestiere!

Fase 4: qualche brillantino

Collezione natalizia Cheerz

Ora le foto sono pronte! È ora di condividerli con voi. Dopo diversi mesi di lavoro, è arrivata la release. È uscita la collezione natalizia! A proposito, la trovate qui 😉

Oltre al sito web, potete trovare le bellissime foto della nostra collezione in molti luoghi. Come qui sul nostro account Instagram (@cheerzit), nelle storie e nei post. Oppure qui sulla nostra app ma anche nella nostra newsletter. Praticamente, OVUNQUE!!

Intervista alla nostra super fotografa

@candicelouisphotographe

  • Ciao Candice, raccontaci tutto! Da quanto tempo sei la fotografa di Cheerz? 

Ciao, da un anno ho la fortuna di fotografare tutti i bellissimi prodotti Cheerz! Ho il privilegio di tenerli tra le mani in anteprima e di mostrarli sul nostro sito web, sull’app e su tutti i nostri social!

  • Che tipo di foto preferisci fare tra le 4 di cui abbiamo parlato (packshot classico o migliorato, still life o lifestyle)? 

Questa è una domanda un po’ trabocchetto e non saprei come rispondere. Non ho davvero un preferito… Tutti i tipi di foto hanno le loro particolarità. Per i classici packshot, l’obiettivo è lavorare con una luce perfetta per mettere in risalto il prodotto e la sua qualità. I packshot migliorati sono i più creativi, si possono rompere un po’ gli schemi e aggiungere dei tocchi più  artistici. Le foto di lifestyle non sono sempre le più facili perché bisogna riuscire a catturare il momento e l’emozione della persona che scopre il prodotto. Ma è anche quello in cui si interagisce con gli esseri umani e si scopre l’effetto “wow” dei nostri prodotti. E infine, anche le foto di still life non sono così semplici perché bisogna  trovare il modo giusto di mettere in scena i nostri prodotti per ispirare il maggior numero di persone possibile.

  • Preferisci preparare il set, scattare le foto o ritoccarle?

Tutto 😉 Una buona foto non è nulla senza una buona preparazione e un buon ritocco! Anche se ammetto di preferire (almeno un po’) le riprese, è la parte tecnica che mi vede esigente nei posizionamenti, nelle luci, nei minimi dettagli.

  • Qual è il tuo ricordo più bello del servizio fotografico di Natale? 

Ho troppi ricordi in testa. Non era solo una semplice ripresa, ma anche di un servizio fotografico, quindi l’atmosfera sul set è sicuramente il mio ricordo più bello. Soprattutto perché era il mio 26° compleanno (anche se bruciare un tacchino a settembre è stata una sfida e un momento memorabile, e la troupe mi ha fatto spegnere le candeline).

  • Se per caso una futura fotografa ti stesse leggendo, quali consigli le daresti per entrare nel mondo della fotografia dei prodotti? 

Non bisogna avere paura di provare e di commettere errori. Ci sono alcune nozioni di base che è necessario conoscere per padroneggiare un po’ la fotocamera, ma il resto viene con la pratica. L’importante è provare a casa, oltre a scattare foto per i clienti. È allora che ci si può permettere di essere un po’ folli. In generale, nel settore della fotografia non bisogna avere paura di provare. E se il risultato non vi piace, non abbiate paura di riprovare 😉

PS: Candice scatta anche bellissimi ritratti/famiglia/moda, che potete trovare sul suo instagram proprio qui: @candicelouisphotographe

Con tutte queste informazioni, diventerete dei veri professionisti della fotografia natalizia (e della fotografia Cheerz)! Aspettiamo il vostro (sincero) feedback sulla nostra collezione, quindi, quest’inverno vi piacciono i colori, o no?

Ti piace? Condividi!